.
Annunci online

quiencallaotorga [ chi tace acconsente ]
 


Un Assassino Dorme 

LA CINTURA macchiata dal vino
quanto il dio delle taverne
calpesta i bicchieri rotti e scompiglia
la luce dell'aurora scatenata:
la rosa inumidita nel singhiozzo
della piccola prostituta, il vento dei giorni febbrili
che entra dalla finestra senza vetri
dove l'uomo vendicato dorme con le scarpe
in un odore amaro di pistole,
in un colore azzurro d'occhi spersi.(Pablo Neruda)

SIAMO TUTTI AMERICANI

"Difenderemo la nostra libertà. Porteremo la libertà ad altri.
E vinceremo. Che dio benedica il nostro paese e tutti coloro che lo difendono"(Bush)

 FILM DELLA SETTIMANA

"IO NON HO PAURA" di Salvatores

NOVITA'

SLEEPY  clicca qui e scopri il mondo dell'ingenuita'


25 marzo 2003


Un po' di funzionalismo per risollevare l'Ulivo

Il coordinamento nazionale e' saltato.Il motivo e' semplice.Viste le condizioni politiche attuali anche se ci fosse stato non si sarebbe potuto decidere nulla e fare un'altra figuraccia come quella dell'assemblea dei deputati eletti nelle liste dell'Ulivo non era proprio il caso.

Ma perche' non esistono le condizioni politiche?Anche qui la risposta e' semplice.Le forze che sostengono il referendum sull'articolo 18 e cioe' i partiti minori tranne Udeur e PSI non se la sentono di partecipare a una riunione e prendere decisioni con degli alleati che rimarrebbero tali solo in funzione delle elezioni amministrative ma contro i quali dovrebbero condurre una dura battaglia proprio una settimana dopo quel passaggio elettorale su un tema scottante come la riforma dell'articolo 18.E' tattica .E' stupidita'.E' conservatorismo allo stato puro.Se continuano cosi' credo che alle prossime elezioni non andro' nemmeno a votare.

Ma dopo queste ultime righe condite di cosi' tanto pessimismo mi e' venuta un'idea .Banale un po' idealista ma pur sempre un'idea.Perche' non chiedere ai segretari di partito e ai membri dei movimenti di stabilire insieme un regolamento che abbia un obbiettivo circoscritto ma significativo.Quello di stabilire una commissione e le  tappe che essa dovrebbe affrontare per portare a termine il programma dell'Ulivo per le prossime politiche ,che non sono poi cosi' vicine?

Solo per il programma non per altro .Regole anche complesse per un obbiettivo non cosi' stringente ma importante sul quale tanto prima o poi tutti si dovrebbero confrontare Un programma che potrebbe anche modificarsi in corso d'opera a seconda degli esiti dei passaggi elettorali, della guerra e dei referendum.Che ne dite?Sono troppo idealista?




permalink | inviato da il 25/3/2003 alle 16:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     febbraio        aprile
 
rubriche
Diario
Economia
Sottovoce

cose
Ultime cose

Il mio profilo
da vedere
Rockol
ilRiformista
Liberta Eguale
Associazione Futura
N.E.N.S
Facoltà Economia Modena
La Voce
Labour Party UK
Proposte per un progetto riformista
Aspen Institute
Brookings Institution
Le ragioni del socialismo
Economics (Politica Economica)
Imparare l'Italiano
Slate
Sleepy
4Banalitaten
Leonardo
Luca Sofri
ilFoglio
SiliconValley
Google news
Camillo
Fast Politics
Guardian weblog
Nilus
Gnueconomy
BoinBoing
Quinto Stato
Pino Scaccia da Kabul
Inquestomondodisquali
Corriere della Sera
F.T.
IlSole24ore
Washington post
New York Times
La Repubblica
Haaretz
Reuters
El Pais
Msnbc news
A.N.S.A.
Mirror
B.B.C.
a.b.c. news
le Monde
blog of B.B.C.
la Stampa
American Prospect
Moving Ideas
The Times
ItalianiEuropei
cerca
me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom